© 2016 - PerLaCasa Immobiliare di Deborah Anna Miccio - via Vecchia Fontanelle 3, 80053 Castellammare di Stabia (NA)

P.IVA 07723051210 - C.F. MCCDRH76P55C129I

Telefono 081-8700495 | Mobile 349-4387975

mail: perlacasa.info@libero.it

  • Facebook - Perlacasa
  • Twitter - Perlacasa
  • Instagram - Instagram
  • LinkedIn - Perlacasa

Valutazione dell'immobile? Gratuita, ma non così scontata...

 

Uno dei fenomeni a cui stiamo assistendo da qualche anno a questa parte è quello delle VALUTAZIONI IMMOBILIARI GRATUITE da parte delle agenzie. Infatti, al fine di "spingere" la ricerca di chi vuole vendere casa si propone la valutazione gratuita dell'immobile.

 

Una valutazione NON PROFESSIONALE, tuttavia, finisce spesso per fare allungare di parecchio i tempi di vendita dell'immobile e crea inevitabili ripercussioni anche sul rapporto agenzia-cliente.

 

Le nostre valutazioni vengono effettuate nella più completa e totale professionalità nel VOSTRO esclusivo interesse. Queste, infatti, sono effettuate dal nostro tecnico, il geometra CATELLO APUZZO che, oltre ad avere conoscenza dell'andamento del mercato, ha conseguito anche le competenze tecniche per effettuare delle valutazioni immobiliari certificate.

 

Il geometra Apuzzo è iscritto all’albo dei VALUTATORI IMMOBILIARI CERTIFICATI dall'organismo di certificazione INARCHECK, ente accreditato in conformità alla normativa internazionale UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 e alla norma UNI 11558:2014.

 

Il nostro perito estimativo, Geometra Apuzzo, effettua la valutazione degli immobili secondo schemi di certificazione  VIMCA (valutazione dell’immobile secondo i metodi del confronto di mercato e del costo) e VIPRO (secondo i metodi del confronto di mercato, del costo e della capitalizzazione del reddito).

 

In sostanza, vi diciamo PROVATE LE NOSTRE VALUTAZIONI GRATUITE e poi sarete voi a... valutare noi !

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti

March 30, 2017

Please reload

Archivio